Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
A livello di curriculum....
#1
contano di più le esperienze lavorative e quelle di studio all'estero o i meri voti scolastici? Per esempio, tra due candidati, il primo con un 95/100 di maturità e 100 di laurea in buone scuole ma con nessuna esperienza lavorativa o di studio all'esterno della propria scuola, il secondo con 70/100 di matura e 90 di laurea ma con un sacco di esperienza, periodi di studio all'estero, ecc.....un potenziale titolare quale sceglie? Cosa pesa di più?
Cita messaggio
#2
Ti stai per caso chiedendo se hai sputtanato tutti i soldi per andare in quel forno?:ridi:
Cita messaggio
#3
Licantropo90 Ha scritto:Ti stai per caso chiedendo se hai sputtanato tutti i soldi per andare in quel forno?:ridi:


:mani: No, era una domanda generica :facepalm:
Cita messaggio
#4
Dai cerchiamo di essere seri..:lolA:

A mio parere cambia molto avere una o più esperienze all'estero..primo..uscire con un voto alto alla maturità ti servirà se dovrai entrare in qualche scuola di eccellenza all'estero tipo, ma per il resto non conta molto..
Per quanto riguarda la laurea può contare di più il voto rispetto alla maturità ma l'importante è avere una certa destrezza e furbizia nel presentarti ad un colloquio ad esempio..te lo dico perchè ho due esperienze personali (mio cugino e il fratello della mia ragazza) che pur non uscendo con grandi voti uno gira il mondo a 30 anni e fa l'ingegnere civile e l'altro lavora per la Bayer..
Cita messaggio
#5
Licantropo90 Ha scritto:Dai cerchiamo di essere seri..:lolA:

A mio parere cambia molto avere una o più esperienze all'estero..primo..uscire con un voto alto alla maturità ti servirà se dovrai entrare in qualche scuola di eccellenza all'estero tipo, ma per il resto non conta molto..
Per quanto riguarda la laurea può contare di più il voto rispetto alla maturità ma l'importante è avere una certa destrezza e furbizia nel presentarti ad un colloquio ad esempio..te lo dico perchè ho due esperienze personali (mio cugino e il fratello della mia ragazza) che pur non uscendo con grandi voti uno gira il mondo a 30 anni e fa l'ingegnere civile e l'altro lavora per la Bayer..

Questo è sicuro, puoi anche aver tutti 100 ma se sei un imbranato al colloquio ti rimandano indietro a calci....
Cita messaggio
#6
Fosse per me darei meno peso ai risultati scolastici e molto più peso alle esperienze, che devono essere significative ma non troppo numerose nel tempo (diversamente penserei di avere di fronte una persona incostante e quindi poco affidabile).
Cita messaggio
#7
nel mio campo sono fondamentali le esperienze all'estero.
Cita messaggio
#8
molto piu significative le esperienze extra-scolastiche (stage,tirocini) che ti permettono di ampliare le tue conoscenze e ti rendono già pronto o con minima esperienza per un eventuale lavoro...il voto in se nn conta nulla o almeno poco(non c'è paragone tra lo studente modello uscito con un buon voto ma che al lavoro nn sa come girarsi e un altro che va peggio a scuola ma che se la cava bene lavorando)...per mia esperienza personale posso dire che in 3 mesi di lavoro in azienda agricola(come stagista..non pagato..)ho imparato di piu che in 5 anni di superiori:occhio:
Cita messaggio
#9
alexx90 Ha scritto:molto piu significative le esperienze extra-scolastiche (stage,tirocini) che ti permettono di ampliare le tue conoscenze e ti rendono già pronto o con minima esperienza per un eventuale lavoro...il voto in se nn conta nulla o almeno poco(non c'è paragone tra lo studente modello uscito con un buon voto ma che al lavoro nn sa come girarsi e un altro che va peggio a scuola ma che se la cava bene lavorando)...per mia esperienza personale posso dire che in 3 mesi di lavoro in azienda agricola(come stagista..non pagato..)ho imparato di piu che in 5 anni di superiori:occhio:

esatto.. nel campo informatico ho imparato più in 5 settimane di stage (3 in comune a Prato ma soprattutto 2 in un negozio di riparazione PC) che in 3 anni dell'indirizzo informatico..
Instagram - 500px - LinkedIn
Le mie corse su Strava

«To see things thousands of miles away, things hidden behind walls and within rooms, things dangerous to come to, to draw closer, to see and be amazed. That’s Life.»

«Cos'è il genio? Fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità d'azione.»
Cita messaggio
#10
matteo1982 Ha scritto:nel mio campo sono fondamentali le esperienze all'estero.

quanti ettari hai?
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)