Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
2011 l'anno più caldo con la NINA!
#1
Riscaldamento globale in frenata? 2011 il più caldo fra quelli targati Niña - MeteoGiornale.it
Nonostante le anomalie termiche in discesa rispetto all'anno precedente, il 2011 a livello globale va considerato in realtà come un anno piuttosto caldo, tutt'altro che in discontinuità col passato: non si può infatti trascurare l'influenza del fattore climatico ENSO-, con la Niña assoluta dominatrice soprattutto nella parte iniziale e finale dell'anno. Ricordiamo che la Niña è quel fenomeno che, contrariamente ad El Niño, determina un raffreddamento anomalo delle acque del Pacifico centro-orientale, al largo delle coste del Perù, con ripercussioni un po' su tutta la fascia tropicale. Data la vastità della zona interessata, questo raffreddamento incide sul bilancio termico complessivo del Pianeta.

Ricordiamo quali sono i dati d'anomalia con cui ha chiuso il 2011, leggermente diversi a seconda dell'Istituto Climatico di riferimento. Secondo la NASA, il 2011 si è piazzato al nono posto fra quelli più caldi con un'anomalia di +0.45°C, mentre per NOAA e Met-Office il 2011 è risultato come l'undicesimo più caldo con anomalie rispettivamente pari a +0.41°C e +0.36°C. L'andamento del 2011 ha rispecchiato una tendenza sempre più consolidata, nella quale quasi tutti i 10 anni più caldi nell'era della meteo-climatologia moderna si sono verificati dal 2000 in poi.

Alla luce del fattore Niña, il 2011 assume un aspetto diverso, rispetto all'analisi grezza numerica. Se restringiamo lo sguardo ai soli periodi condizionati dall'anomalo raffreddamento delle acque del Pacifico, si scopre che l'ultimo anno è stato quello in assoluto più caldo. Il precedente anno nella quale vi era stata l'influenza della Niña era stato il 2008, anno nel quale l'anomalia termica è risultata di poco inferiore rispetto al 2011.
[Immagine: 22662_1_1.jpg]
Gli anni più caldi visti in una tabella di confronto tra i maggiori Istituti di Raccolta dei dati climatici.
[Immagine: 22662_1_2.jpg]
Andamento delle anomalie nel corso degli anni dal 1850 ad oggi, attraverso i dati dei più prestigiosi Centri Mondiali, messi in raffronto tra loro.
[Immagine: 22662_1_3.jpg]
Dettaglio delle anomalie di temperatura globale dal 1850 ad oggi. In azzurrino sono evidenziati gli anni condizionati dal fattore Niña. Come vediamo, il 2011 è quello più caldo.
Nel frattempo l'Ufficio meteorologico britannico ha pubblicato una previsione della temperatura globale del pianeta per il 2012. Il Met Office si aspetta per il 2012 una temperatura media nel Pianeta più alta di circa 0,48°C rispetto alla media 1961-1990 (14°C). Questo porterebbe il 2012 entro i 10 anni più caldi della serie iniziata nel 1850. Secondo queste ipotesi, l'anno appena iniziato risulterà solo leggermente più caldo di quello scorso, ma non fra i più roventi in assoluto (come era stato il 2010), grazie alla perdurante Niña. Vedremo come andrà a finire, per il momento gennaio è partito con un'anomalia quasi azzerata.
Cita messaggio
#2
[Immagine: Z6GVx.gif]

Anno di NINA in piena regola, ecco i valori MEI dei singoli mesi:

-1.678
-1.552
-1.548
-1.495
-0.368
-0.225
-0.147
-0.503
-0.772
-0.968
-0.980
-0.979

Valore medio -0.934 (NINA STRONG)

questo il 2008:

-1.012
-1.389
-1.619
-0.945
-0.390
+0.102
-0.047
-0.286
-0.653
-0.783
-0.625
-0.667

Valore medio -0.693 (NINA MODERATE)

Praticamente NINA più forte e temperature più alte...non sono segnali incoraggianti.
C'è un confine sottile tra uno sbaglio e un colpo di genio; purtroppo dovresti essere un genio per vederlo.

Sheldon Cooper

L'Italia è ancora come la lasciai, ancora polvere sulle strade,
ancora truffe al forestiero, si presenti come vuole.
Onestà tedesca ovunque cercherai invano,
c'è vita e animazione qui, ma non ordine e disciplina;
ognuno pensa per sé, è vano, dell'altro diffida,
e i capi dello stato, pure loro, pensano solo per sé


Johann Wolfgang von Goethe
Cita messaggio
#3
Da notare che per trovare valori medi annuali simili bisogna tornare al 1974:

-1.942
-1.797
-1.769
-1.684
-1.090
-0.658
-0.740
-0.628
-0.610
-1.049
-1.255
-0.929

Media -1.179

Nel 1974 la t° globale si attestò a qualcosa più di -0,2°...
C'è un confine sottile tra uno sbaglio e un colpo di genio; purtroppo dovresti essere un genio per vederlo.

Sheldon Cooper

L'Italia è ancora come la lasciai, ancora polvere sulle strade,
ancora truffe al forestiero, si presenti come vuole.
Onestà tedesca ovunque cercherai invano,
c'è vita e animazione qui, ma non ordine e disciplina;
ognuno pensa per sé, è vano, dell'altro diffida,
e i capi dello stato, pure loro, pensano solo per sé


Johann Wolfgang von Goethe
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)